Controlla la pressione di gonfiaggio degli pneumatici

rengaspaineet.jpg

NOTA! La pressione deve essere sempre misurata a pneumatici freddi.

La temperatura ha un impatto significativo sulla pressurizzazione degli pneumatici. La temperatura in un garage riscaldato può essere fino a 30 ºC (86 ºF) più elevata di quella esterna. Se misurata all'interno del garage, la pressione sarà troppo bassa per le temperature esterne.

Esempio: la temperatura nel garage è 20 ºC (68 ºF), mentre quella esterna è -10 ºC (14 ºF); se la pressione viene regolata all'interno del garage, la pressione aggiunta agli pneumatici deve essere 4,35 psi più alta del valore consigliato, per garantire una pressione adeguata alle temperature esterne.

L'impatto della temperatura sulla pressione degli pneumatici di un'automobile è pari a circa 1,45 psi / -10 ºC (14 ºF).

Oltre alla corretta pressione degli pneumatici, gli automobilisti devono accertarsi che gli pneumatici unidirezionali siano installati correttamente sull'auto. La freccia sul fianco indica il senso di rotolamento.

Per allungare la vita utile degli pneumatici, gli pneumatici anteriori e posteriori devono essere spostati da un asse all'altro ogni 5.000-10.000 chilometri (3.000-6.000 miglia).

Di conseguenza, gli pneumatici si usureranno in modo più o meno uniforme.

Consigliamo di rodare gli pneumatici invernali M+S evitando brusche accelerazioni e frenate durante i primi 500 chilometri (300 miglia). Un rodaggio leggero migliora la durabilità dei chiodi, che rimangono saldamente in posizione sugli pneumatici.