Batterie

Vianor caricherà il tuo viaggio!

Solitamente la batteria di un'autovettura riceve attenzione solo quando il veicolo non parte più. Quando avrai bisogno, troverai un'assistenza professionale da parte di Vianor. La selezione di prodotti di Vianor include i tipi di batterie più comuni e con una batteria Varta di elevata qualità, ad esempio, la tua autovettura partirà sempre anche a basse temperature. La scelta della batteria è principalmente determinata dall'uso che se ne fa e il prezzo va di pari passo con la qualità.

Installazione della batteria

La batteria di un'autovettura non richiede solitamente una particolare manutenzione, tuttavia se ne può allungare la durata mantenendo pulite le superfici esterne e verificando regolarmente che i livelli del liquido della batteria siano corretti. Quando una batteria non viene utilizzata, deve essere conservata in un ambiente asciutto e freddo, non più caldo della temperatura ambiente. La batteria deve, tuttavia, essere caricata completamente ogni sei mesi in modo da poter essere installata in un'autovettura all'occorrenza. Quando si carica una batteria, la connessione a terra negativa deve essere scollegata per prima e successivamente quella positiva. Prima di continuare, è necessario controllare che i cavi siano collegati ai terminali. Gli elementi di fissaggio batteria vengono quindi rimossi e la batteria viene sollevata con estrema cautela. Se il liquido della batteria fuoriesce, le perdite devono essere risciacquate con grosse quantità d'acqua. È necessario controllare la tensione della batteria prima installarla e fissarla. Una volta posizionata la batteria, è possibile collegare i cavi, prima il cavo positivo, poi quello negativo. Infine, è necessario girare la chiave di accensione per verificare il funzionamento della nuova batteria.

Le batterie sono rifiuti tossici

La batteria di un'autovettura richiede acqua per rimanere in buone condizioni. Se il livello del liquido è troppo basso, potrebbe essere dovuto a un guasto all'impianto di ricarica dell'autovettura. In tal caso, la batteria viene sovraccaricata. Un involucro danneggiato può inoltre avere effetti sul livello del liquido della batteria. Se una batteria inizia a mostrare segni di cedimento, è necessario verificarne la data di fabbricazione. La data di fabbricazione potrebbe trovarsi sul terminale negativo della batteria come un marchio a tre cifre o potrebbe esserci un'etichetta attaccata alla batteria. Una batteria obsoleta con livelli bassi nonostante venga caricata e che abbia perso gran parte della propria capacità deve essere sostituita. Durante lo smaltimento di una vecchia batteria, è necessario tenere in considerazione che una batteria è un rifiuto tossico contenente acido solforico, pertanto deve essere smaltita di conseguenza. Se fai risolvere i problemi della tua batteria a Vianor, faremo inoltre in modo di smaltire le vecchie batterie nel luogo giusto.